Domenica 24 settembre

 «Questa è l’opera di Dio:
che crediate in colui che egli
ha mandato»

Gesù, nel Vangelo odierno, si presenta come il Mandato da Dio, che vuole da noi l’opera di credere in lui, suo Figlio. Pane di vita, tutto quello che dobbiamo davvero impegnarci a fare è la fede.

«Alla ricerca di Gesù»

La folla lo cerca. Anche senza saperlo, anche chi non crede in lui, tutti in verità cerchiamo chi può darci la vita, estinguere la sete di senso, saziare la fame di bene. Tutti cerchiamo una qualche “alleanza” con chi, tra tanti ciarlatani, possa dar vita alla nostra vita.

Ottenendo così una redenzione eterna

È Gesù l’unica risposta, lui il solo affidabile, il vero bene e il bene vero, Gesù il forte, il potente, onnipotente, Lui che tutto ha ricevuto dal Padre e tutto ci dona.

Ecco, guarda: tutti siamo tuo popolo

Domenica speciale, per la nostra Arcidiocesi. Oggi fa il suo ingresso l’Arcivescovo, il messo, il dono della Chiesa di Dio per il nostro popolo. Restiamo uniti a lui, preghiamo con lui e per lui, siamo Chiesa attorno al nostro pastore. Chiesa: mistero insondabile. Agglomerato svariato e malconcio di povertà più disparate reso santo dal sangue di Cristo, che continuamente lava e purifica da ogni peccato.
Benvenuto, Arcivescovo

2017-10-08T19:55:08+00:00