Testimonianza alla verità

Testimonianza alla verità

Quante parole, nella Parola di Dio! Quante promesse, quante profezie, quante garanzie e speranze di futuro. Ma quando il Signore manterrà la sua parola, quando vedremo e gioiremo?

La mia giustizia è vicina, si manifesterà la mia salvezza

Non accadrà in un lontano futuro, ma accade continuamente. Avvento è avventura, dicevamo. L’avventura della vita, in cui ogni giorno attraversi il pericolo e ogni volta riscopri la salvezza. La promessa si avvera quando siamo vicini a Dio, non dipende da lui ma dalla mia fede in lui. Non arriva a me, ma mi ci fa arrivare.

Io non ricevo testimonianza da un uomo;
ma vi dico queste cose perché siate salvati

Il Vangelo di oggi ci riporta a valori di verità e di giustizia, ciò che tutti cerchiamo con successive inevitabili delusioni. Assistiamo ad attentati e ferocie sempre nuove. Da dove giungerà aiuto? Non c’è una ricetta universale, ma c’è una salvezza “cattolica” ossia per tutti. Fidarsi di Dio è per tutti e in Dio troviamo non la risposta, ma la certezza d’una risposta. “Mio Signore, tu lo sai”.

Noi siamo dinanzi a Dio il profumo di Cristo per quelli che si salvano

Il cristiano non convertirà nessuno, ma trasmette la possibilità d’una vita diversa e migliore. Seguendo i cristiani la gente potrà dire: “ora capisco, ora vedo”. È una verità che non s’impara, solo si esperisce. È una risposta che non si ascolta, solo si riceve, si respira e ti inebria, ti cambia, ti fa battere il cuore. Certo, si tratta di autentica testimonianza di vita cristiana. Chi ci sta?

Sostieni in noi o Dio la speranza, accresci la nostra fede e il nostro amore

Fidandoci di Dio troveremo fiducia in Dio, amandolo ameremo e scopriremo quella carica positiva che fa vivere bene nel mondo e che chiamiamo Speranza.

Signore Gesù, Vero Dio che nel Natale ti fai vero uomo con noi e per noi,
vedi bene il bisogno che abbiamo di te, riconosci nei nostri gemiti la ricerca
di chi è stanco perfino di desiderare. Squarcia le nostre coltri impolverate che soffocano gli slanci infantili e gioiosi d’amore e di fiducia, rigeneraci l’ottimismo
aprici gli occhi ai veri segnali di speranza e di pace, perché non ne possiamo più.
Gesù onnipotente, accendi negli animi la luce della tua azione salvifica. Amen

2017-11-25T19:23:55+00:00